Buongiornomartina.

Mentre cambia tutto sembra aria di tempesta.

Posted on: 6 novembre, 2007

vento.jpg

Il rimpianto è retto
da leggi matematiche concrete che assicurano e rassicurano
che avere trent’anni e rimpiangere i dieci
che averne quaranta e pensare ai venti
sprigionati dalle tue grandi mani
è normale, direi quasi banale, direi quasi retorico ma essenziale.

Un professore tedesco col nome impronunciabile
ci aggiungerà le X
ci aggiungerà le altre mille incognite
che altro non sono
che le mille e mille volte in cui avremmo potuto cambiare il corso degli eventi
e gli eventi ventimila, appunto, hanno cambiato me
hanno cambiato anche te.

Abbiamo scelto strade diametralmente opposte
ma ci hanno assicurato che il mondo è tondo
e ci rincontreremo e ci riconosceremo perchè
avrai scelto ancora la tua camicia nera
la stessa che indossavi quello strano pomeriggio di settembre seduta in quel caffè
tu che parlavi e io sorseggiavo te.

Ora provate a contare insieme a noi
i giorni gli anni e i mesi e le ore perse dietro a lei
che non degnava il nostro sguardo di alcuno sguardo
Ora a novant’ anni capisco perchè:
i sui occhi erano verdi, i miei erano blu
magra consolazione ma non ne conosco più.

Sono vecchio e malato ma prima di morire
vi chiedo soltanto un’ultima cortesia
che sulla mia tomba sia lasciata una X
non tanto, non solo, perchè sono stato
un signor nessuno per tante, fin troppe stagioni
ma perchè voglio aiutare i professori del rimpianto.
Porta una X, un’incognita di me.

(Venti – Piccola Compagnia Instabile)

Annunci

5 Risposte to "Mentre cambia tutto sembra aria di tempesta."

Il tuo post mi mette una debole tristezza…

(la foto è tua?)

La foto non è mia, l’ho trovata con google scrivendo “vento”.
Se vai sul myspace della piccola compagnia instabile (c’è il link sul post) e ascolti la canzone magari ti passa la tristezza perchè tutto sommato è una canzone allegra!

mARTINA…qui per caso…e che emozione trovarci incastonata dentro, una mia canzone…Matteo, Instabile Re

Ciao Matteo…
la tua canzone è bellissima. Spero solo di non aver sbagliato a riportare qualche frase del testo.
Siete fortissimi!

c’è qualcosa che non va…mi sento rubata della mia esistenza…il vento…è la mia passione…hai una frase di eros all’inizio del blog…e credi in qualcosa…ti chiami anche come me!! XD …i casi della vita… ^^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

DICO QUEL CHE PENSO E FACCIO QUELLO CHE DICO L'AZIONE E' IMPORTANTE, SIAMO UOMINI TROPPO DISTRATTI DA COSE CHE RIGUARDANO VITE E FANTASMI FUTURI MA IL FUTURO E' TOCCARE, MANGIARE, TOSSIRE, AMMALARSI D'AMORE...

Movimento Ammazzateci Tutti

Noi siamo sangue del tuo sangue!

immag000.jpg Grazie Danilo!

Rainer Maria Rilke

Sii paziente verso tutto ciò che è irrisolto nel tuo cuore e.../ cerca di amare le domande, che sono simili a/ stanze chiuse a chiave e a libri scritti in una lingua straniera./ Non cercare ora le risposte che non possono esserti date/ poiché non saresti capace di convivere con esse./ E il punto è vivere ogni cosa. Vivi le domande ora./ Forse ti sarà dato, senza che tu te ne accorga, di vivere fino al/ lontano giorno in cui avrai la risposta.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: