Buongiornomartina.

Chiude anche il Rolling Stones

Posted on: 28 gennaio, 2009

Nella Milano che cambia, per trasformarsi in una stalla per maiali, prego il Dio del “non può andare tutto storto in questo mondo, cazzo” affinchè il mio destino, lagato ad un flusso termico, vada come ho deciso che debba andare e mi porti, per un po’ di mesi, via da questa città che non sopportavo già da sempre.

Il Rolling Stones è un posto stupendo in cui ho passato serate indimenticabili.

Annunci

5 Risposte to "Chiude anche il Rolling Stones"

e io rimarrò sempre nel dubbio di come potesse essere il Rolling Stones…

Forse fai ancora in tempo ad andarci…

dici che se mi impegno ce la faccio? ma per curiosità che cosa pensano di aprirci in quello spazio? ho paura…

Appartamenti ed uffici… solo questo in tutti i CS che stanno chiudendo e tutti i locali storici… Piuttosto dovrebbero chiudere i locali di merda di corso Como… il primo covo di maiali in assoluto!

Ciao Mar,
come va? Mi sa che sono un po’ di mesi che non ci sentiamo!
In effetti sono stato abbastanza incasinato ultimamente ed ho avuto poco tempo per aggiornare il mio blog. Cmq ora ho ripreso a scrivere un po’ di cose, e ci sono naturalmente nuovi sondaggi. 😉 Quando hai tempo fai un salto.

Un saluto, a presto.

Roberto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

DICO QUEL CHE PENSO E FACCIO QUELLO CHE DICO L'AZIONE E' IMPORTANTE, SIAMO UOMINI TROPPO DISTRATTI DA COSE CHE RIGUARDANO VITE E FANTASMI FUTURI MA IL FUTURO E' TOCCARE, MANGIARE, TOSSIRE, AMMALARSI D'AMORE...

Movimento Ammazzateci Tutti

Noi siamo sangue del tuo sangue!

immag000.jpg Grazie Danilo!

Rainer Maria Rilke

Sii paziente verso tutto ciò che è irrisolto nel tuo cuore e.../ cerca di amare le domande, che sono simili a/ stanze chiuse a chiave e a libri scritti in una lingua straniera./ Non cercare ora le risposte che non possono esserti date/ poiché non saresti capace di convivere con esse./ E il punto è vivere ogni cosa. Vivi le domande ora./ Forse ti sarà dato, senza che tu te ne accorga, di vivere fino al/ lontano giorno in cui avrai la risposta.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: