Buongiornomartina.

Archive for the ‘L’Impaziente Gelosia’ Category

jump*

1128ch1u2nr.jpg

Mi sono guardata piangere in uno specchio di neve

mi sono vista di spalle che partivo

mi sono spiata illudermi e fallire…

e

appigliandomi in vano ad un amore pensato

annego…

Sabato e Domenica scorsi ho fatto il vertice di triangoli… triangoli irregolari e io ero una delle tre punte, più o meno lontana dagli altri 2 vertici.

I triangoli in realtà erano 2, uno composto da tre donne (e io una di queste) e l’altro composto da due donne e un uomo (io una delle due donne). Ovviamente il secondo triangolo era più fastidioso, ma anche il primo non scherzava.

Fatto sta che ora sono un po’ scocciata ma felice.

Passare 2 terzi di una festa bellissima con il festeggiato che stava male per il troppo alcool nelle vene, accudirlo e farlo addormentare in macchina non ha prezzo… in quel momento io e lui eravano i due vertici più vicini… e la terza vertice abbastanza lontana da non vederla neppure all’orizzonte!

a00.jpg

Quando sono innamorata vorrei tanto che qualcuno di cui mi fido, estraneo al mio innamoramento, mi prestasse i suoi occhi e mi facesse vedere quello che io non vedo a causa dei miei occhi foderati.

“Martina mia, l’amore è così, non ha regole… La sua manifestazione può nascondersi sotto diverse forme… Stai tranquilla e sii fiduciosa… Comprendi quello che vuoi e lotta per averlo.”

*verso tratto da un testo dei SudSoundSistem e che significa: “perchè la vita è dura ed è meglio saper amare, anche quando sembra che sia impossibile…”

Non ascoltate mai in sottofondo una canzone che vi piace tanto mentre guardate le foto dell’estate di un ragazzo che avete appena conosciuto che però prima di conoscervi se la spassava con un’altra…

Perchè poi ogni volta che la riascolterete (perchè la riascolterete dato che vi piace tanto), vi ripasseranno nella testa romanticamente le ‘non-vostre’ foto.

Io avrei dovuto mettere Gigi D’Alessio in sottofondo, così l’avrei odiato ancora di più di quanto lo odio, e invece come una stupida, ho messo questa:

Mannaggia all’amore

Se ci fosse un antidoto contro l’innamoramento me lo farei iniettare subito in dosi massicce. Perchè puntualmente, quando casco in questa tortura, provo sensazioni decisamente negative e trovo sempre situazioni piene di problemi, mai nulla che vada liscio come l’olio.
Insomma un casino che preferirei evitare.
Sono insicura, strano a dirsi, non ci credo neppure io, ma in questo campo sono davvero insicura e puntualmente non so mai che fare, come comportarmi, ho paura di sbagliare e di far fuggire gli uomini e quindi non mi comporto e basta. Lo so, sono cazzona, non ho polso, non ho grinta, non sono combattiva.
Ma io lo so di chi è la colpa, la colpa è di tutti quelli che pensano di sapere tutto dell’amore e dispensano consigli su cosa fare e cosa non fare e mandano tutti in confusione: tutti ad interpretare, pensare “cosa avrà voluto dire?”.
Vorrei essere me stessa, non mi è concesso.


DICO QUEL CHE PENSO E FACCIO QUELLO CHE DICO L'AZIONE E' IMPORTANTE, SIAMO UOMINI TROPPO DISTRATTI DA COSE CHE RIGUARDANO VITE E FANTASMI FUTURI MA IL FUTURO E' TOCCARE, MANGIARE, TOSSIRE, AMMALARSI D'AMORE...

Movimento Ammazzateci Tutti

Noi siamo sangue del tuo sangue!

immag000.jpg Grazie Danilo!

Rainer Maria Rilke

Sii paziente verso tutto ciò che è irrisolto nel tuo cuore e.../ cerca di amare le domande, che sono simili a/ stanze chiuse a chiave e a libri scritti in una lingua straniera./ Non cercare ora le risposte che non possono esserti date/ poiché non saresti capace di convivere con esse./ E il punto è vivere ogni cosa. Vivi le domande ora./ Forse ti sarà dato, senza che tu te ne accorga, di vivere fino al/ lontano giorno in cui avrai la risposta.

Categorie